"Gambarie - S. Stefano in Aspromonte" (Arancio)

Altitudine: minima 698 m., massima 1304 m.

Tempo di percorrenza: 5/6 ore (andata e ritorno)

Difficoltà: E

Segnavia: arancio

 

Santo Stefano in Aspromonte è un tipico paese di montagna che ha visto svilupparsi, nei suoi territori montani, i due nuclei abitati di Mannoli e Gambarie, importanti stazioni turistico climatiche.Il sentiero, che collega Gambarie (m.1304) a Mannoli (m.997) e a S. Stefano (m.698), ha inizio dalla SS 183, a poche centinaia di metri dalla Piazza Mangeruca di Gambarie, in direzione nord-est, ed è contraddistinto da segnavia di colore arancio.Lasciato l’asfalto si piega a sinistra per seguire il sentiero che scende ripidamente, tra boschi di castagno, al torrente Fiumarella e quindi risale per un breve tratto fino all’ostello della gioventù e al vivaio forestale di Cucullaro.Un comodo sentiero, che si snoda alle spalle del vivaio, conduce alle case alte di Mannoli.Si attraversa la strada asfaltata che collega Gambarie a Santo Stefano e si prosegue, sempre in discesa, lungo il sentiero che porta a Santo Stefano. L’ultimo tratto è caratterizzato da colture, case sparse e da imponenti piante di olivo e quercia. Il sentiero è agibile nel tratto Cucullaro – Santo Stefano.