Home

Un’avventura umana e associativa che si protrae da oltre
30 anni

Il GEA promuove, attraverso la pratica dell’escursionismo, gli aspetti naturali, ambientali, culturali, storici e antropologici dell’estrema montagna meridionale. Fin dal 1985, anno di costituzione, ha elaborato un progetto culturale e operativo che si sviluppa lungo due direttrici

PRECAUZIONI IN PILLOLE

Pianificazione

Consultare cartine e pubblicazioni specialistiche che descrivano lunghezza e grado di difficoltà dei percorsi che si affronteranno

Clima

Consultare costantemente le previsioni meteo soprattutto poche ora prima dell'escursione

Attrezzatura

Verificare se la propria attrezzatura, abbigliamento e accessori siano idonei alle caratteristiche del percorso prescelto

Avvisare

Avvisare sempre qualcuno sulla location e percorso che affronterete

PROSSIMO EVENTO

I 25 Anni della Rosa dei Venti

MARTEDI 20 AGOSTO | A sud ovest, in un cielo azzurro e sgombro di nuvole, s’intravede l’AB212 - Prora 706 del 2° gruppo elicotteri della base Maristaeli di Catania. Tocca alla Marina Militare, a riconferma del profondo legame tra l’Aspromonte e il mare, il compito di prelevare la “Rosa dei Venti”, oltre mille e centottanta chilogrammi di manufatto, per adagiarla su Montalto, m.1956 s.l.m., vetta più alta dell’acrocoro.......

Appunti di Viaggio

Non me ne voglio più andare. Il mio cammino, fisico e metaforico, mi ha insegnato la lezione più importante che abbia mai appreso: l’umanità.

IL MIO CAMMINO LUNGO IL SENTIERO DEL BRIGANTE

Giulia Pezzano

E’ questo quello di cui mi accorgo viaggiando a piedi per questi monti tra Ragonà e Fabrizia.

L'ACQUA E LA PIETRA

Lilla Sturniolo

E’ bello sapere che ci sono persone così. E, in fondo, se il cielo di notte è bello è proprio perché non c’è una sola stella che brilla, ma tante, tutte uniche ed irripetibili a loro modo, come lo è ognuna delle persone con cui sto camminando adesso.

UNA NUOVA AVVENTURA

Lilla Sturniolo

Godiamo del contatto diretto con la natura, dei suoi colori e dei suoi sapori, e coltiviamo rapporti umani resi più solidi dalla condivisione della fatica, del cibo e delle emozioni.

BENVENUTA ESTATE

Sandro Casile

Alle cinque del pomeriggio l’escursionista del Nord si avvicina alla guida e trova il coraggio di formulare la domanda che serpeggia nella mente di tutti i partecipanti.

IL BOSCO INFINITO

Manuela Curioni

Album Foto

The best way to experience our wide collection of sweets is to visit the store. Follow the aromas and choose the most enticing sweets to satisfy your palate.

Dove Siamo

  • Via Possidonea xx 89124 Reggio Calabria
  • info@gea-aspromonte.it
  • 0965 00000
  • +39 347 000000

IL SENTIERO DEL BRIGANTE

Un suggestivo viaggio a piedi, dall’Aspromonte alle Serre, attraverso aree di grande interesse naturalistico, foreste rigogliose, torrenti impetuosi, placidi ruscelli, cascate, paesaggi alpestri e mediterranei, insediamenti rurali, dimore nobiliari, centri abitati, emergenze architettoniche, siti di archeologia industriale, testimonianza di una storia importante, misconosciuta, controversa, ancora da scrivere.

Un’esperienza indimenticabile per la diversità dei contesti culturali, dei modi e ambienti di vita dei luoghi attraversati.

WhatsApp CONTATTO DIRETTO